Grazie Angelo

Ciao Angelo,

Con grande tristezza e profonda gratitudine nel cuore, ci rivolgiamo a te oggi. È con un misto di emozioni che ti salutiamo, perché la tua partenza lascia un vuoto che sarà difficile colmare. Ma è anche con un immenso riconoscimento che guardiamo indietro al tempo che hai trascorso con noi e ai tanti insegnamenti tratti dal tuo agire e dal tuo essere insieme, al tuo spronare, andare oltre, insistere e perseguire l’obiettivo, sempre, quando questo era rivolto al bene. Al bene per i giovani, per la comunità, per gli altri. 

La tua energia contagiosa, il tuo altruismo senza limiti e la tua infinita iniziativa hanno donato alla nostra comunità scolastica e di paese una luce preziosa. Sei stato il fulcro di molti progetti e iniziative che hanno reso la nostra scuola non solo un luogo di apprendimento, ma un vero e proprio luogo di opportunità per i giovani di Correggio.

Il tuo slogan personale, sognato una notte e donato a tutti noi, “Per Correggio Per Amore”, non è stato solo una frase, ma un mantra che hai vissuto e incarnato ogni giorno. Hai dimostrato un amore senza riserve per la tua famiglia e per la tua comunità e per quest’ultima hai lavorato instancabilmente per renderla un posto migliore per tutti fino all’ultimo minuto. La tua dedizione e il tuo impegno sono stati un esempio per tutti noi e rimarranno un faro di ispirazione mentre proseguiamo senza di te presente, ma sappiamo che da lassù ci guarderai con occhi attenti e bacchettoni, con sguardo critico e la tua frase: “DAI RAGAS, VA BENE, ANDATE OLTRE, CE LA FACCIAMO, VOI FATE, FATE, ANDATE AVANTI, AVANTI.”

Anche se ci mancherai terribilmente, sappi che il tuo impatto e il tuo lascito continueranno a vivere attraverso tutto ciò che hai fatto per noi e che hai iniziato. Un pensiero di tanti, di molti che hanno avuto l’onore di conoscerti davvero nel tuo percorso di vita. Tanti amici intorno a te proseguiranno le strade che hai aperto… che ci hai aperto e semplificato come era tuo solito fare. Creare… creare e lasciare lo spazio agli altri. Ti ringraziamo di cuore per tutto quello che hai dato alla scuola San Tomaso e alla comunità di Correggio. Le tue azioni e il tuo spirito vivranno sempre nei cuori di coloro che hai toccato con la tua generosità, il tuo altruismo e la tua instancabile energia e la dimostrazione di una grandissima fede che ti ha accompagnato sempre. 

Siamo grati per il tempo che abbiamo condiviso con te e ti porteremo sempre nel nostro ricordo più caro.

Con affetto e gratitudine infinita, abbracciamo Rita, i tuoi preziosi figli Federica, Letizia, Giulio, i tuoi nipotini e famigliari tutti. 

Ciao caro Angelo. Possa la luce eterna brillare su di te e possa il tuo spirito trovare pace nell’abbraccio amoroso di Dio.

Con amore e preghiere, nel cuore di tutti noi

Altri articoli che parlano di noi...

Torna in alto